Francesca Marrucci

Con il cuore pieno

Articolo letto 532 volte!

Ci sono sere in cui senti il cuore pieno.

Ti prepari alle partenze con aspettative diverse.

Non vedi l’ora di andartene, ma già senti il cuore pesante, perché per quanta bellezza ti aspetti, per quante emozioni stai per vivere, sai che a casa c’è sempre chi ti aspetta e sente la tua mancanza.

Fra una settimana sarò nell’isola che mi ha preso l’anima, con la sua gente che mi ha accolto con l’affetto di una famiglia, con alcune delle persone a cui tengo di più al mondo, in un luogo dove ritrovo me stessa.

Fra 18 giorni sarò in Inghilterra, con nuovi e vecchi cuccioli da accudire, vecchie e nuove emozioni da vivere, muri da abbattere, sogni da accompagnare.

Sto per vivere un mese in due dei posti che amo di più, dove mi sento più vera.

Per questo fremo, ma poi mi giro a guardare chi mi è sdraiato accanto, ad accarezzare le bestiacce ai piedi del letto e so già che mi mancheranno da morire e comincio già a piangere ora.

Ma ormai lo so che certe volte per sentirti viva devi rimanere sola e allora asciugo le lacrime, bacio Marco e strofino il piede su Yuki.

Mi godo queste sensazioni e le memorizzo perché saranno quelle che, tra un mese, mi faranno tornare a casa.

Facebooktwitterlinkedinrssinstagramby feather

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.